La tradizione gastronomica dell’Elba in libreria

“Non vi sono ricette con salse e sughi elaborati, i profumi e gli aromi sono tutti locali, le erbe aromatiche vengono raccolte nell’orto di casa o nel bosco e con esse i piatti acquistano un sapore prelibato”. Cit. Pierangela Pellizza Piras

Vi sarà capitato, qualche volta, di assaggiare piatti dal sapore di mare nei ristoranti dell’Elba. Magari d’estate, magari in una versione più curata, interpretata dall’estro di qualche bravo e giovane chef locale. E magari questa gustosa esperienza avrà acceso in voi la curiosità di scoprire quale siano i veri piatti della tradizione culinaria di quest’isola.
La gastronomia storica all’Elba offre infatti sorprese e merita una certa attenzione. Per documentarvi con cognizione di causa, vi suggeriamo di cercare in libreria alcuni testi, che, a vario titolo, attraverso storie curiose e ricette attentamente recuperate, ricostruiscono una storia antica, una ritualità tramandata di famiglia in famiglia, di generazione in generazione. Libri che vi faranno letteralmente assaporare, anche con la fantasia, la storia complessa di quest’isola, dandovi magari qualche spunto in più per variare i vostri menù.
Pierangela Pellizza Piras , L’isola d’Elba… in cucina: la cucina tradizionale dell’isola d’Elba, Stefanoni Editrice, 2012  
La tradizione della cucina elbana, ci racconta l’autrice, è un connubio tra le buone pratiche dell’agricoltura e la vita di mare, conditi dai profumi delle erbe aromatiche di cui è ricca la macchia mediterranea. Questo libro contiene ricette e consigli tradotti in pietanze che raccontano il gusto di una società e che ancora oggi troviamo sui tavoli dei ristoranti e nelle case elbane.  E’ un testo che rappresenta un vero e proprio scrigno di sorprese. Lo dobbiamo ad una donna, Pierangela Pellizza  Piras che già nel 1981 aveva pubblicato la prima edizione. Ripubblicato di recente, resta in modo indiscusso un vademecum per gli amanti della tradizione culinaria del nostro arcipelago, ricostruito dalla voce degli elbani. Autrice molto nota all’Elba, la signora Piras ha riunito in un unico testo la tradizione culinaria dei vari paesi dell’isola e della loro cucina povera ma piena di fantasia, di genuinità e bontà.
Quella descritta da Pierangela Piras, è una cucina frugale, che usa i doni preziosi che il mare e la terra regalano tutto l’anno. In questo testo troviamo, per esempio, come si cucinano il polpo alla cacciatora e i muscoli alla marinara, ma anche alcune prelibatezze che affondano le loro origini nella storia dei popoli che invasero la nostra isola.Lo chef Alvaro Claudi, ambasciatore della gastronomia dell’Elba, cuoco molto noto e dalla carriera internazionale, da un po’ di anni è diventato anche una firma importante dell’editoria gastronomica non solo locale. A lui dobbiamo importanti volumi, che gettano luce, per esempio su epoche assai lontane, come il periodo napoleonico. 
Vi consigliamo di cercare i suoi volumi:
Alvaro Claudi, Rimeinpentola, Ricette elbane in rima, Persephone edizioni, 2013
Non un vero e proprio manuale di cucina, perché l’opera attraversa generi. Le sue ricette in rima, pervase di elegante e sottile ironia ci riportano al ricordo di persone, di luoghi e di usanze dell’isola. Lo chef sottolinea l’identità culturale elbana, evidenzia e riconosce con l’occhio critico e appassionato dello studioso, i costumi e le tradizioni dell’isola.
Alvaro Claudi, A tavola con l’imperatore, 77 ricette napoleoniche da provare e gustare, Miraggi edizioni 2014
Nato dal ritrovamento dell’autore di un manoscritto appartenuto ad uno dei pochi notabili dell’Isola d’Elba che venivano invitati alla corte di Napoleone Bonaparte, il dottor Pasquale Squarci. Il quaderno contiene ricette e appunti di cucina della tradizione elbana e toscana redatte al tempo nel quale l’isola ospitò l’Imperatore.
Il lavoro paziente e sapiente di Alvaro Claudi è stato quello di “interpretarle” e tradurle in un linguaggio attuale e di presentarle sia nella versione originale che in quella che è possibile realizzare per chi si volesse cimentare. Si tratta di una panoramica della cucina in tempo napoleonico, i modi, i gusti, i sapori in Francia, in Italia e all’Isola d’Elba ai primi dell’Ottocento. 77 ricette di primi, secondi “pasticci”, liquori, biscotti, caramelle, preparati con tecniche, ingredienti e preparazioni oramai dimenticati. In appendice un utilissimo e interessante glossario che ci aiuta a comprendere ed interpretare termini ormai desueti della cucina di questo straordinario documento storico. Con questo libro, Alvaro Claudi ha vinto il concorso “Scrittore Toscano dell’anno 2014”.
Alvaro Claudi,  Di bocca in bocca. Ricette di piatti di Livorno, costa e isole, Miraggi edizioni, 2016
Di ogni area geografica – Livorno, la costa e l’entroterra, le isole dell’Arcipelago Toscano – l’autore traccia infatti il profilo naturale, storico e gastronomico, rievocando le numerose influenze esterne che si sono innestate sul territorio, mentre di ogni ricetta sono descritte l’origine, il significato e le varianti. Di bocca in bocca è quindi anche una galleria di istantanee che documentano l’uso sapiente che il popolo faceva dei pochi ingredienti alla portata delle sue tasche, mescolando risorse locali e importate, usi antichi e nuovi, creando una tradizione viva e gustosa ancora oggi.

Articoli correlati

la magic princess durante le gite in barca all'Isola d'Elba

Gite in barca all’Isola d’Elba: vi consigliamo le gite da non perdere!

Se state cercando esperienze uniche durante la vostra permanenza all’Isola d’Elba, non potete perdervi l’opportunità di partecipare a una o più gite... Leggi tutto

Elba, isola di albe e tramonti che sorprendono e incantano

“Sapete, è geniale questa cosa che i giorni finiscono. E’ un sistema geniale. I giorni e poi le notti. E di nuovo... Leggi tutto

Il mare d’inverno: la tradizione nel piatto all’Enoteca della Fortezza

Nella parte alta del mai sufficientemente declamato centro storico di Portoferraio si nasconde – credeteci, è proprio il caso di dirlo –... Leggi tutto

Cerca
0 Adulti
0 Bambini
Animali
Cerca

Luglio 2024

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Guests

Compare listings

Compare

Compare experiences

Compare
Impostazioni Cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Apri chat
1
Chatta con noi!
Ciao! 👋
Benvenuto nella chat di Appartamenti Isola d'Elba. Apri la chat per scriverci un messaggio su whatsapp, risponderemo il prima possibile!