Arcipelago Toscano, tre isole, viaggio nella natura e nel tempo. Capraia

Così iniziamo come qualsiasi altro turista che si avvicina per la prima volta a Capraia, partiamo con la motonave da Livorno (qui fa servizio la flotta semi – pubblica Toremar con il traghetto Liburna)… Incontro i compagni di viaggio, sono immersi nei frutti di mare della generosa e prorompente Livorno, …

Incontro i compagni di viaggio, sono immersi nei frutti di mare della generosa e prorompente Livorno, e qui al ristorante hanno già riconosciuto il team della trasmissione, Doris e Capital in the World sono famosi e molto seguiti in città.  Un po’ si sorprendono, ma si vede che ne sono felici. Attendiamo Angelo Pittro e Claudia Frank, di EDT (Lonely Planet Italia di Torino).

Ci imbarchiamo e al controllo biglietti, incontro Mario. Sono quasi 30 anni che non ci vediamo, infatti non mi riconosce subito, ma appena realizza, faccio un figurone, “ma conosci tutti”, mi dicono; abbracci, baci, e racconti per tutti. Racconti di quel paese dell’Elba orientale immerso nel suo antico destino di miniera, oggi alla ricerca della sua nuova identità di località turistica. Partiamo. Dopo un’oretta incrociamo Gorgona, boscosa e poco accessibile per la permanenza della colonia penale agricola. Verde e collinosa, sfila ai nostri sguardi, strizzandoci l’occhiolino, imprendibile. Il comandante ci accoglie in plancia, raccontandoci un po’ dell’isola e delle sue serate capraiesi: notti stellate, in cui lui, saggio uomo di mare, si lascia andare e racconta ai coraggiosi turisti del cielo e delle stelle. Eccolo il profilo morbido e sinuoso di Capraia,Aigylion, nome attribuito all’isola dai naviganti greci diretti a Massalia (Marsiglia). Isola delle Capre (dal sostantivo greco àighes) come per i greci lo era anche l’isola del Giglio. Arriviamo; il piccolo porticciolo si è impreziosito di un elegante passeggiata ed alcuni piccoli ma raffinati negozi. Sono solo 800 metri di strada per arrivare in collina, al paese. Si fanno a piedi, oppure con lo scuolabus comunale che effettua servizio continuo. Le uniche auto, pochissime, le vedi e le senti là, in quel piccolo tratto di strada, poi ti immergi completamente nella dimensione della piccola isola. Come non citare Gin Racheli: il mondo delle isole parla il linguaggio dell’anima. E Capraia parla all’anima attraverso la sua natura giovane e maestosa. Qui non ci sono spiagge affollate di turisti, il piccolo paese accoglie al massimo un migliaio di ospiti, il resto è natura selvaggia, scogliere a picco sul mare, grotte che si immergono nelle profondità dell’antico vulcano, e straordinarie formazioni geologiche. A Capraia è obbligatorio fare un giro lungo costa, al tramonto verso ovest, la mattina nella parte orientale.  I cromatismi si specchiamo nel mare e le pareti rocciose raccontano, come in uno straordinario cartone animato, la poderosa combinazione di forze da cui nasce l’isola. Certo Capraia ti strapazza e ti accarezza, qui la natura regala il colore suadente dell’oleandro spontaneo, o l’insolita e sorprendete presenza, tra le rocce laviche, della palma nana, o la sagoma in volo dell’elegante falco pescatore.Insomma isola selvaggia, che ti accoglie nella sua estrosa e multiforme interpretazione di natura allo stato puro. Partiamo, immersi nella patana, in direzione Pianosa, isola misteriosa e sperduta. Molte ore in mare, nelle ore più calde, ma la placida tranquillità del Tirreno accompagna con passione le nostre conversazioni sulle isole, la barca scivola sul mare piatto sfiorando la grande montagna di granito dell’Elba. 

 

M.Garfagnoli – Geographer ©

Articoli correlati

la magic princess durante le gite in barca all'Isola d'Elba

Gite in barca all’Isola d’Elba: vi consigliamo le gite da non perdere!

Se state cercando esperienze uniche durante la vostra permanenza all’Isola d’Elba, non potete perdervi l’opportunità di partecipare a una o più gite... Leggi tutto

Elba, isola di albe e tramonti che sorprendono e incantano

“Sapete, è geniale questa cosa che i giorni finiscono. E’ un sistema geniale. I giorni e poi le notti. E di nuovo... Leggi tutto

Il mare d’inverno: la tradizione nel piatto all’Enoteca della Fortezza

Nella parte alta del mai sufficientemente declamato centro storico di Portoferraio si nasconde – credeteci, è proprio il caso di dirlo –... Leggi tutto

Cerca
0 Adulti
0 Bambini
Animali
Cerca

Marzo 2024

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Guests

Compare listings

Compare

Compare experiences

Compare
Impostazioni Cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Apri chat
1
Chatta con noi!
Ciao! 👋
Benvenuto nella chat di Appartamenti Isola d'Elba. Apri la chat per scriverci un messaggio su whatsapp, risponderemo il prima possibile!