Volete essere parte attiva di una delle feste più coinvolgenti e pittoresche dell’autunno all’Elba? Non lasciatevi scappare l’occasione di partecipare alla Festa dell’Uva di Capoliveri. Quest’anno la kermesse si terrà nel fine settimana dal 7 al 9 ottobre. E noi vi ci portiamo.
 
Molti conoscono questa festa, che notoriamente è la manifestazione evento del comune di Capoliveri. La festa dell’Uva coinvolge ogni anno migliaia di persone: visitatori, figuranti, danzatori, musicisti, enologi, gastronomi, casalinghe, custodi delle tradizioni locali. In tantissimi si riversano nel caratteristico borgo di origine mineraria, provenienti da ogni parte della Toscana e non solo, per vivere la tre giorni dedicata all’arte del vendemmiare, alle vecchie storie di paese, alle tradizioni  vitivinicole, alla cucina tipica del versante elbano, al teatro di strada che qui assume tonalità di alto colorismo e partecipazione emotiva. Gli organizzatori ogni anno annunciano qualche novità al calendario usuale.
 
E la novità del 2016 è che chiunque lo voglia può iscriversi a uno dei quattro rioni, Fortezza, Torre, Fosso, Baluardo, per interpretare un ruolo di comparsa, ma perché no, se vi sentite un animo di attore, anche da protagonista, del quadro vivente scelto dalle famiglie locali. Questo permetterà ai più intraprendenti di voi di vivere proprio dall’interno la festa, che dura tre giorni, ma trova nella domenica il suo momento di apice emotivo.
Essere parte del rione vuol dire vivere in prima persona le intense emozioni di chi mette il cuore nella competizione e ogni anno tira fuori doti interpretative ed energie impensabili nella quotidianità.
La festa dell’Uva esalta l’indole capoliverese, veemente, combattiva, profondamente teatrale. Ragazze e ragazzi vengono vestiti con grande estro dalle signore del paese: crinoline, fazzoletti, cappelli di paglia, abiti ottocenteschi, candidi colletti, foulard, pantofole, zoccoli, piedi scalzi. Tutto viene curato nei minimi dettagli per superare l’ispezione dell’attenta giuria che dovrà decretare il rione vincitore. Partecipare vi piacerà, ne siamo certi.
 
Un unico dubbio ci sovviene: chissà chi vincerà quest’anno l’agognata statua del dio Bacco? 
 
Per partecipare – spiegano gli organizzatori - basterà telefonare la Pro Loco Capoliveri ai seguenti numeri: Walter 335.5728913, Laura 333.2645690, Paolo 339.3307145 e candidarsi. 

Di più non possiamo dire, i dettagli saranno rigorosamente forniti con gran riserbo, dal rione prescelto. Perché è noto che i temi delle gare saranno svelati al pubblico il giorno stesso della festa, non un minuto prima.
 
Appuntamento a Capoliveri! E se avete bisogno di qualche consiglio su dove soggiornare, noi siamo a vostra disposizione, ça va sans dire ;-) 
 
 
 

Ricerca appartamento

Località

Posti letto

Chiedi informazioni

Chiamaci o scrivici per qualunque informazione

whatsapp contatto +39 366 4386605 

 

Utilizza il modulo qui sotto per scriverci.

 

ASSICURAZIONE ELBA NO RISK